FAQ

Hai domande o una richiesta da farci? Ovomaltine sarà lieto di risponderti. Abbiamo raccolto per te le domande più frequenti.

I prodotti Ovomaltine contengono ingredienti geneticamente modificati?

No, i prodotti Ovomaltine non contengono alcun ingrediente geneticamente modificato.

I prodotti Ovomaltine sono adatti a persone intolleranti al glutine (celiaci)?

L’ingrediente principale della polvere Ovomaltine è l’estratto di malto d’orzo. Poiché l’orzo è un cereale contenente glutine, in caso di intolleranza a questa sostanza si sconsiglia di consumare i prodotti Ovomaltine.

È possibile consumare i prodotti Ovomaltine in caso di intolleranza al lattosio?

La quantità di lattosio tollerata è molto individuale. Uno degli ingredienti principali della polvere Ovomaltine è il latte magro condensato, pertanto Ovomaltine spesso non è indicato in caso di intolleranza al lattosio. Naturalmente è possibile preparare la polvere Ovomaltine anche con latte senza lattosio.

Contenuto di lattosio per 100 g di prodotto:
Polvere Ovomaltine: 8,5 g 
Ovomaltine choco crunchy: 5,0 g 
Ovomaltine pronto: 16,3 g 
Ovomaltine line: 21,0 g 
ovo drink: 3,8 g 
Ovomaltine crisp müesli: 1,0 g* 
Ovomaltine flakes: 0,7 g* 
Ovomaltine crunchy biscuit: 9,5 g 
Ovomaltine crunchy ice: 3,7 g 
Ovomaltine cioccolato: 9,2 g
Ovomaltine cioccolato noir: 3,0 g 
Ovomaltine crunchy cream: 3,8 g 
ovo sport: 16,3 g 
choc ovo: 13,0 g 
choc ovo crunchy: 11,5 g 
*Prodotti poveri di lattosio (< 2 g lattosio per 100 g)

Nell’assortimento è ora disponibile Ovomaltine High Protein Drink, una nuova variante senza lattosio.

Smaltimento delle confezioni

Per proteggere in modo efficiente i prodotti Ovomaltine utilizziamo materiali compositi, i quali vengono smaltiti mediante incenerimento. Grazie all’attenta selezione dei materiali, questo tipo di smaltimento è innocuo per l’ambiente.

Ovomaltine in polvere è adatto per vegetariani e vegani?

Ovomaltine in polvere è adatto a un’alimentazione vegetariana che include uova e latticini. Poiché Ovomaltine contiene componenti del latte, i prodotti non sono adatti a un’alimentazione vegana. Dal 2014 Ovomaltine in polvere viene prodotto senza uova.

Perché nei valori nutrizionali di Ovomaltine in polvere viene specificato «di cui zuccheri», nonostante non ci siano zuccheri aggiunti?

In Svizzera Ovomaltine in polvere non contiene zuccheri aggiunti, pertanto la parola zucchero non compare nella lista degli ingredienti. Ai sensi della legge, la dichiarazione nutrizionale deve indicare tutti gli zuccheri semplici e complessi (mono e disaccaridi) alla voce «carboidrati, di cui zuccheri». Gli zuccheri contenuti in Ovomaltine in polvere provengono per natura dal malto e dal latte.

Ovomaltine in polvere contiene zucchero?

Negli ultimi anni lo zucchero raffinato viene preso sempre più di mira dalla critica: non solo rovina i denti (carie) e incide negativamente sul peso (calorie), ma danneggia tutto l’organismo. Ovomaltine in polvere non contiene zuccheri raffinati aggiunti, pertanto è meno dolce rispetto a una normale bevanda al cacao. La percentuale elevata di estratto d’orzo (65%) gli conferisce un gusto inconfondibile. Ovomaltine in polvere si differenzia fortemente da altre bevande al cacao, le quali sono composte fino al 75% da zucchero raffinato.

Ovomaltine in polvere è adatto per persone affette da diabete?

Secondo le ultime raccomandazioni, le persone affette da diabete possono consumare tutti gli alimenti e, previa consultazione di uno specialista, possono integrarli nel loro piano alimentare. 

1 porzione di Ovomaltine diluito (15 g di polvere in 2 dl di latte) contiene ca. 20 g di carboidrati. Per ridurre la quantità di carboidrati, consigliamo di diminuire il dosaggio di Ovomaltine: 1 cucchiaino da te (5 g) in 2 dl di latte contiene ca. 14 g di carboidrati. 

Oltre all’originale Ovomaltine in polvere è disponibile Ovomaltine line, che viene addolcito artificialmente con aspartame e acesulfame-k e la cui preparazione prevede l’uso di acqua. 1 porzione contiene ca. 10 g di carboidrati, i quali devono essere tenuti in considerazione nel proprio piano alimentare. È possibile ordinare Ovomaltine line nell’online shop di Wander (http://shop.wander.ch/).

A partire da quale età i bambini possono consumare Ovomaltine?

Ovomaltine è adatto per bambini che hanno compiuto un anno di età. Basta modificare la dose e Ovomaltine si adatta perfettamente alle esigenze nutrizionali del bambino.
 
1-7 anni:      2 dl di latte + 2 cucchiaini* di polvere Ovomaltine
10-15 anni:  2 dl di latte + 3 cucchiaini* di polvere Ovomaltine
 
 
* cucchiaini = cucchiaini da caffè da 5 g

Qual è la differenza fra Ovomaltine e Ovomaltine line?

Ovomaltine line contiene tutti i componenti del latte già nella polvere e pertanto può essere semplicemente diluito con acqua. Ovomaltine line contiene meno estratto d’orzo rispetto a Ovomaltine, è dolcificato con aspartame e acesulfame-k e pertanto contiene meno calorie.

15 g di Ovomaltine polvere + 2 dl di latte parzialmente scremato, 1,5% di grassi: 155 kcal 
18 g di Ovomaltine line polvere + 2 dl di acqua: 67 kcal 

Quali sono i principali ingredienti di Ovomaltine polvere?

Gli ingredienti principali di Ovomaltine sono il malto d’orzo, il latte e il cacao, materie prime naturali.

Ovomaltine contiene uova?

La ricetta originale di Ovomaltine in polvere conteneva una piccola percentuale d’uovo. Dal 2014 Ovomaltine in polvere viene prodotto senza aggiunta di uova, per ridurre i potenziali allergeni. Questa modifica non ha inciso né sulla qualità, né sul gusto del prodotto. 

Cos’è l’estratto di malto d’orzo?

Il malto d’orzo viene ricavato dall’orzo. I chicchi d’orzo che hanno iniziato a germogliare vengono essiccati per renderli conservabili. Per la preparazione di Ovomaltine viene utilizzato estratto di malto d’orzo condensato che, grazie a un’attenta lavorazione, contiene i preziosi componenti dei germogli del cereale.

Quale differenza vi è fra la ricetta svizzera e quella utilizzata in Europa?

La maggiore differenza interessa il contenuto di zucchero raffinato. Mentre in Svizzera Ovomaltine non contiene zucchero raffinato, questo viene aggiunto alla ricetta in Germania / Austria per venire incontro al gusto tedesco e austriaco (il 12% della ricetta totale è zucchero).

Ai sensi della legge, la dichiarazione nutrizionale deve indicare tutti gli zuccheri semplici e complessi (mono e disaccaridi) alla voce «carboidrati, di cui zuccheri». Gli zuccheri contenuti nella ricetta svizzera provengono per natura dal malto e dal latte.